casseforti COMPONIBILI

mcl mch

CASSEFORTI COMPONIBILI MCL/MCH

 

Il corpo della cassaforte è costituito da pannelli corazzati di spessore mm.90
assemblabili tra loro.

La struttura del fusto è realizzata con lamiere di spessore mm.3 e una corazzatura
in conglomerato cementizio dello spessore di mm.90.

La struttura dei battenti è realizzata con lamiere dello spessore di mm.3 e una
corazzatura di mm.90 in conglomerato con inglobato BDA a protezione dei congegni
di chiusura.

I modelli a due battenti, completamente indipendenti, dispongono di una paratia
corazzata interna che permette di avere due volumi distinti da allestire in varie
combinazioni.


CDCL1247 CF. COMPONIBILE MCL 2/B KYC3 h x l x p

1220x853x755

Kg. 1200 Vol.int.utile

dmc 315

CDCH1247 CF. COMPONIBILE MCH 2/B KYC3
CDCL0247 CF. COMPONIBILE MCL 2 KYC3 h x l x p

2180x853x755

Kg. 2200 Vol.int.utile

dmc 659

CDCH0247 CF. COMPONIBILE MCH 2 KYC3
CDCL0347 CF. COMPONIBILE MCL 3 KYC3 h x l x p

2180x853x755

Kg. 2900 Vol.int.utile

dmc 973

CDCH0347 CF. COMPONIBILE MCH 3 KYC3
CDCL0457 CF. COMPONIBILE MCL 4 3KBC3 h x l x p

2180x1590x755

Kg. 3300 Vol.int.utile

dmc 1293

CDCH0457 CF. COMPONIBILE MCH 4 3KBC3
CDCL0557 CF. COMPONIBILE MCL 5 3KBC3 h x l x p

2180x1910x755

Kg. 3900 Vol.int.utile

dmc 1609

CDCH0557 CF. COMPONIBILE MCH 5 3KBC3
CDCL0657
CDCH0657
CF. COMPONIBILE MCL 6
CF. COMPONIBILE MCH6
3KBC3
3KBC3
h x l x p

2180x2230x755

Kg. 4500 Vol.int.utile

dmc 1920

PORTE CORAZZATE DI SICUREZZA

box 60 300

PORTA CORAZZATA BOX 60 300

 

Corazzatura interna
ed esterna di medio spessore in acciaio S.M. (spess. mm 3), con protezione
in acciai Mn. e conglomerato cementizio (spess. mm 50) con notevole potere
refrattario alle alte temperature.

Chiusura mediante 4 catenacci mobili in acciaio diam. mm 20, disposti sul lato
verticale mentre, sul lato cardini, altrettanti fissi con funzione antistrappo.

Riferma affidata a serratura ad una chiave, fornita in duplo, e combinazione
meccanica a 3 dischi.

 

luce netta(mm) spessore totalebattente (mm) spessore corazzatobattente (mm) spessore telaio(mm) peso calcolato(kg)
1800×700 122 63 150 530

pc 410

PORTA CORAZZATA PC 410

 

Corazzatura
interna ed esterna di medio spessore in acciaio S.M., con protezione
in acciai Mn. e conglomerato cementizio (spess. mm 50) con notevole potere
refrattario alle alte temperature.

Chiusura mediante 4 catenacci mobili in acciaio da 60 x 15, disposti sul lato
verticale mentre, sul lato cardini, altrettanti fissi con funzione antistrappo.

Riferma affidata a 2 chiai diverse nella stessa toppa e 1 combinazione a 4
dischi coassiali antimanipolazione.

 

luce netta(mm) spessore totalebattente (mm) spessore corazzatobattente (mm) peso calcolato(kg)
1378×644 185 100 di cui 25mm CORALL 750

PORTA CORAZZATA PCC PCN 10/10

 

Riferma affidata a 2 chiai diverse nella stessa toppa e 1 combinazione a 4
dischi coassiali antimanipolazione.

 

luce netta(mm) spessore totaleporta (mm) spessore minimomuro (mm) peso calcolato(kg)
1950X850 170 200 1050

PORTA CORAZZATA PCC PCN 10/8

 

Corazzatura
interna ed esterna di medio spessore in acciaio S.M.(8mm) e conglomerato
cementizio (spess. mm 82) con notevole potere refrattario alle alte temperature.

Chiusura mediante 6 catenacci mobili in acciaio da 60 x 15, disposti sul lato
verticale mentre, sul lato cardini, altrettanti fissi con funzione antistrappo.

Riferma affidata a 2 chiai diverse nella stessa toppa e 1 combinazione a 4
dischi coassiali antimanipolazione.

 

luce netta(mm) spessore totaleporta (mm) spessore minimomumro (mm) peso calcolato(kg)
1800×700 170 200 850

Nella versione PCC, corazza metallica polivalente CORALL, estesa su tutta
la superficie, da 25mm. Il conglomerato cementizio in questo caso si riduce
a 57mm

pcc pcn 10/8

 




VIS1 VIS2

CASSEFORTI ANTIRAPINA VIS 1 | VIS 2 AD APERTURA RITARDATA

CASSEFORTI ANTIRAPINA
AD APERTURA
RITARDATA
PROTEZIONI IDEALI
DEL DENARO CONTRO
IL RISCHIO RAPINA

Le eccedenze sulla normale
disponibilità di cassa possono
essere rapidamente versate nella
cassaforte.

Per riprendere il denaro è
necessario attendere per
r apertu ra dello sportello un
tempo di ritardo che può essere
programmato da 1 a 99 minuti.

Un visualizzatore a cristalli
liquidi ed un segnale acustico
forniscono informazioni sul
tempo di attesa e sul tempo utile
per l’apertura.

Il ballenle della cassaforte è
dotato di sistema di chiusura
antirapina Parmawait alimentato
da pile racilmente sostituibili .

La cassaforte è dotata di serratura a chiave
cambiabile di produzione Parma.

Sul contenitore di raccolta è
prevista una serratura a cilindro.

Modello con feritoia VIS l

  • Il versamento avviene
    introducendo le mazzette
    attraverso la feritoia.

Modello con cassetto VIS 2:

  • Il versamelllOavviene
    introducendo le mazzette
    attraverso una feritoia posta
    nella parte terminale del
    cassello .

La cassaforte è realizzata in
acciaio di spessore 8 mm.
Dispositivi di chiusura a scrocco ed antiribaltamento e
predisposizione all’ancoraggio a
pavimento contribuiscono
validamente alla sicurezza del
prodotto.
È disponibile anche in versione
leggera (fusto da mm. 3).


VIS1 VIS2 TABELLA





dati tecnici (misure in mm) alt. est. largh. est. prof. est. kg
VIS 1 – VIS 2 (8mm) 650 390 500+60 120
contenitore 125 250 320 3
VIS 1 – VIS 2 (2mm) 650 450 500+30 70


 


kangaroo testo

KANGAROO

 

La cassaforte è dotata di feritoia di versamento, protetta da apposito sportello
a serratura e di un sacco di raccolta denaro (dispositivo DSS).

Il dispositivo di versamento è strutturato in modo tale da evitare nel modo più
assoluto il ripescaggio delle buste versate.

Per il versamento ed il trasporto dei valori contenuti, la cassaforte è predisposta
per l’alloggiamento di idoneo contenitore.

Il contenitore DSS, H.700 mm, dotato di apposito dispositivo di chiusura auto
sigillante, viene inserito all’interno della cassaforte e agganciato solidamente
al dispositivo di versamento.

E’ costituito da un sacco in tessuto antistrappo impermeabile, fissato ad un
telaio in materiale antiurto, e con un sistema di chiusura formato da due elementi
di acciaio inox (uno fisso ed uno scorrevole).

L’elemento scorrevole è bloccato da due catenacci a scatto controbilanciati,
rifermati da una serratura di sicurezza inserita nel telaio.

Un sigillo facilmente applicabile impedisce di inserire nella toppa sia la chiave
che ogni altro tipo di strumento di manipolazione.

Il prelievo del sacco determina l’automatica chiusura dello stesso attraverso
una serratura pre-sigillata antimanomissione.

 


CFVS1017 K 100 KC3 h x l x p

690x566x583

Kg. 320

 

CFVS5117 K 151 KC3

c/armadio antiesplosivo

h x l x p

1163x616x646

Kg. 700

 

CFVS2038 K 200 KAC4P

c/armadietto copricongegni

h x l x p

1240x710x495

Kg. 850

 

CFVS2238 K 225 KAC4P

c/armadietto copricongegni

h x l x p

1330x737x618

Kg. 1100
CFVX2238 K 225 EX KAC4P

Antiscoppio certificata CESI n. AD-95/030902

c/armadietto copricongegni

h x l x p

1330x737x618

Kg. 1130
 


SFINGE

 

La cassaforte è costituita da un fusto e due battenti contrapposti; il fusto
ha uno spessore totale di 50mm e i due battenti uno spessore corazzato di 70mm.

I battenti, apribili a 90°, sono dotati di cardini sul lato destro (battente
lato strada) e sul lato sinistro (battente interno); hanno catenacci mobili sul
lato anteriore e profilo antistrappo sul lato cardini.

I battenti sono dotati di serratura di sicurezza a chiave cambiabile Parma (KB);
le serrature e i congegni di chiusura sono protetti da una piastra in acciaio
al manganese da mm.2. Il battente esterno è dotato di blocco automatico irreversibile
dei congegni, in caso di attacco. Entrambi i battenti sono dotati di maniglia.

Interblocco battenti del tipo meccanico.

 

CFPS7030 SFINGE KB+KB h x l x p

700x780x700

Kg. 580

Supplementi

 

000610073 Copia supplementare chiave cassaforte
ACBS0780 Basamento alt.mm 750
ACRN7886 Cornice inox di raccordo

Verniciatura in tinta Verde oliva RAL 6003

sfinge

 

ARMADI DI SICUREZZA

 


geo testo1

SERIE GEO

Gli armadi della serie GEO, progettati per garantire la massima sicurezza , disponibili in varie configurazioni, con sistemi di chiusura a chiave e combinazione, anche nelle versioni incombustibile, corazzato e incombustibile corazzato, possono soddisfare in modo personalizzato ogni esigenza di custodia e deposito valori.

Con l’eleganza del design dei cardini interni a scomparsa e l’originale maniglia trilobata disegnata dagli Arch. Lucci e Orlandini, si inseriscono perfettamente in ogni ambiente.


ARMADI DI SICUREZZA GEO – CARATTERISTICHE GENERALI:

    • Cardini a scomparsa con apertura a 180° e possibilità di smontaggio dei 
      battenti
    • Trasformabile anche successivamente in incombustibile corazzato
    • Serratura con blocco irreversibile di sicurezza
    • Blocco irreversibile dei catenacci di chiusura in basso e in alto
    • Robusti incastri antistrappo alla base e sul cielo
    • Corazzatura d’acciaio al manganese di forte spessore anti perforazione a protezione dei congegni di chiusura
    • Antistrappi a tutta altezza sul lato cardini dei battenti
    • Verniciatura Ral 6003

ARMADIO DI SICUREZZA GEO – INCOMBUSTIBILE

    • Coibentazione con materiale refrattario ad alto potere isolante per garantire 
      l’integrità del materiale anche ad elevate temperature

ARMADIO DI SICUREZZA GEO – CORAZZATO

    • Pareti interne in acciaio al manganese anti perforazione ad alta resistenza

ARMADIO DI SICUREZZA GEO – CORAZZATO-INCOMBUSTIBILE

    • Coibentazione con materiale refrattario ad alto potere isolante per garantire 
      l’integrità del materiale anche ad elevate temperature
    • Pareti interne in acciaio al manganese anti perforazione ad alta resistenza

Dotazione di serie:

    • Ripiani a tutta larghezza predisposti per cartelle sospese

Dotazione a richiesta:

    • Tesoretto
    • Tesoretto corazzato
    • Ripiani a larghezza variabile
    • Barra porta-tabulati e porta dischi
    • Divisorio verticale
    • Rastrelliera per fucili
    • Barra porta-pellicce
    • Contenitore ignifugo per supporti EDP
    • Combinazione digitale

 


DIMENSIONI (mm)

MEASUREMENTS (mm) MODELLO/MODEL

ESTERNE

H L P

INTERNE

VERSIONE BASE

H L P

PESO WEIGHT Kg. RIPIANI SHELVES
GEO 10/1 9 2 BATT 1950x1000X500 l 790x990x440 Da 240 a 360 4
GEO 7/1 9 1 BATT 1950x750x500 1790x680x440 Da 200 a 220 4
GEO 6/16 1 BATT 1600x600x500 1400x530x440 Da 150 a 170 3
GEO 10/ 19 2 BATTCOM 1950x l000x500 1870x870x440 240 4

 

casseforti DA ANCORARE

 


FAMILY TREASURE

family treasure TITOLO

Le casseforti della linea Family Treasure
sono prodotti destinati in modo particolare
al mercato commerciale e privato. I modelli
proposti sono tre, identificati dalla sigla FT
seguita da un numero che indica la capacità
volumetrica della cassaforte. Le carattenstiche
tecniche e dimensionali dei tre modelli
sono indicate nella tabella sotto riportata.

 

CORAZZATURA

La corazzatura delle casseforti è realizzata
totalmente in acciaio di forte spessore:
6 mm nel fusto ed 8 mm nel battente.

Un’ulteriore piastra d’acciaio intrapanabile
di manganese da 3 mm di spessore protegge
il meccanismo di chiusura.

Il battente ruota su due cardini, autolubnficanti
che consentono aperture maggiori
di 180′. Il prodotto è costruito nel nspetto
delle normative antinfortunistiche vigenti.

 

CHIUSURA

Il sistema di chiusura è costituito da un
movimento centrale che comanda l’espansione
di catenacci mobili su tre lati del battente,
mentre sul lato cerniere è presente

un profilo antistrappo continuo. La serratura
è protetta da un sistema di relocking automatico.

Sono dispenibili tre diversi tipi di unità di
chiusura:

 

    • serratura a chiave

 

    • combinazione elettronica

 

    • serratura + combinazione

 

ANCORAGGIO

Le casseforti FT sono predisposte all’ancoraggo

tramite un foro Ø12 posto alla base.

 

ATTREZZATURA INTERNA

 

    • ripiani

 

    • scomparto di sicurezza (tesoreTTo) con
      chiusura a chiave, alloggiato nella parte
      infenore della cassaforte

 


CFFT0810 FT 80 K – 1 ripiano h x l x p

520x435x475

Kg. 80
CFFT0809 FT 80 CE – 1 ripiano
CFFT0819 FT 80 KCE – 1 ripiano
CFFT1110 FT 110 K – 2 ripiani h x l x p

710x435x475

Kg. 100
CFFT1109 FT 110 CE – 2 ripiani – scomparto sul fondo
CFFT1119 FT 110 KCE – 2 ripiani
CFFT1710 FT 170 K – 2 ripiani h x l x p

1100x435x475

Kg. 160
CFFT1709 FT 170 CE – 2 ripiani – scomparto sul fondo
CFFT1719 FT 170 KCE – 2 ripiani

ra testo

RA

 

Pareti e battente
di adeguato spessore prevedono l’impiego di acciai da costruzione, acciai
al manganese e conglomerati ad alta resistenza.

Il battente ruota su cardini esterni che consentono la rotazione fino a 180
gradi.

Chiusura effettuata da catenacci posti sui lati verticali dei battenti.

Le casseforti sono predisposte per l’ancoraggio a pavimento.


CFRA8010 RA
80 KB
– 2 ripiani
h
x l x p

880x546x408

Kg.
290
CFRA8007 RA
80 C3
– 2 ripiani
CFRA8017 RA
80 KBC3
– 2 ripiani
CFRA1510 RA
150 KB
– 3 ripiani
h
x l x p

1165x566x533

Kg. 520
CFRA1507 RA
150 C3
– 3 ripiani
CFRA1517 RA
150 KBC3
– 3 ripiani
CFRA2110 RA
210 KB
– 3 ripiani
h
x l x p

1270x666x533

Kg. 610
CFRA2107 RA
210 C3
– 3 ripiani
CFRA2117 RA
210 KBC3
– 3 ripiani

rla titolo

RLA


Supplementi

 

000610073 Copia supplementare chiave cassaforte
000610078 Copia supplementare chiave per tesoretto
TSFM0010 Tesoretto FM M KB alt. 222 per RA 80
TSFA0010 Tesoretto FM A KB alt. 222 per RA 150
TSFD0010 Tesoretto FM D KB alt. 222 per RA 210
RPRA2139 Ripiano mm 213×388 per RA 80
RPRA3139 Ripiano mm 313×388 per RA 150
RPRA3149 Ripiano mm 341×488 per RA 210
000632055 Zanca completa spessore mm 45-55 per ancoraggio a
pavimento
FRTO0000 Feritoia per versamento con dispositivo antipescaggio
e perspex

Verniciatura in tinta Verde oliva RAL 6003


CFRL8010 RLA 80 KB – 2 ripiani h x l x p

880x546x408

Kg. 240
CFRL8007 RLLA 80 C3 – 2 ripiani
CFRL8017 RLA 80 KBC3 – 2 ripiani
CFRL1510 RLA 150 KB – 3 ripiani h x l x p

1165x566x533

Kg. 390
CFRL1507 RLA 150 C3 – 3 ripiani
CFRL1517 RLA 150 KBC3 – 3 ripiani
CFRL2110 RLA 210 KB – 3 ripiani h x l x p

1270x666x533

Kg. 460
CFRL2107 RLA 210 C3 – 3 ripiani
CFRL2117 RLA 210 KBC3 – 3 ripiani

Supplementi

 

000610073 Copia supplementare chiave cassaforte
000610078 Copia supplementare chiave per tesoretto
TSFM0010 Tesoretto FM M KB alt. 222 per RLA 80
TSFA0010 Tesoretto FM A KB alt. 222 per RLA 150
TSFD0010 Tesoretto FM D KB alt. 222 per RLA 210
RPRA2139 Ripiano mm 213×388 per RLA 80
RPRA3139 Ripiano mm 313×388 per RLA 150
RPRA3149 Ripiano mm 341×488 per RLA 210
000632055 Zanca completa spessore mm 45-55 per ancoraggio a pavimento
FRTO0000 Feritoia per versamento con dispositivo antipescaggio e perspex

Verniciatura in tinta Verde oliva RAL 6003


LE CASSEFORTI RA E RLA

 

Le casseforti RA sono mezzi di
custodia atti a soddisfare le
primarie esigenze di sicurezza.

Per consentire l’ installazione in
casi di ridotta portata dei
pavimenti, i tre modelli sono
realizzati anche in versione
leggera RLA, utilizzando
conglomerato con inserti a basso
peso specifico.

I modelli che compongono la
serie sono realizzati con
spessori, pesi e volumi
differenziati in modo da adattarsi
alle più svariate situazioni.

La costruzione è frutto di un
progetto completamente nuovo
con corazze e congegni
concepiti in modo da ottimizzare
le caratteristiche proprie di
ciascun componente impiegato.
Pareti e battente di adeguato
spessore prevedono l’impiego di
acciai da costruzione, acciai al
manganese e conglomerati ad
alta resistenza.

Tutte le superfici del mezzo di
custodia sono omogeneamente
protette con le sopra citate
corazze.

 

Nel modello 80, le difese in
acciaio al manganese sono
posizionate nel battente a
protezione dei congegni di
chiusura e sul fusto a protezione
dei catenacci.

Il battente ruota su cardini
esterni a sagoma esagonale, di
ingombro contenuto, che non
necessitano di particolare
manutenzione e consentono la
rotazione fino a 180 gradi .

La chiusura viene effettuata da
6/8 catenacci (a seconda dei
modelli) posti sui lati verticali del
battente; quelli del lato cardini
sono fissi; gli a ltri sono
manovrati da maniglia e rifermati
da due unità di chiusura.

 

Chiusura:

 

    • una combinazione a 3 dischi
      coassiali;

 

    • una senatura con chiave
      cambiabile a doppia mappa,
      fornita in duplice esemplare.

      Il vano che contiene le unità e i
      congegni di chiusura è dotato di
      una copertura in acc iaio fissata
      con bulloni, due dei quali sono
      dotati di sigillo.

      Dotazione interna:
      ripiani spostabili solo battente
      aperto.
      A richiesta, con supplemento di
      prezzo:

 

    • tesoretto ad un battente, altezza
      esterna mm.222.

      Chiusura: una seghettatura di
      sicurezza a chiave a doppia
      mappa, fornita in duplice copia.

      Guarnizioni: brunite.

      Vemiciatura esterna:

      Beige RAL 7006.

 

 

CASSEFORTI CERTIFICATE


PARMULA

 

Le casseforti Parmula sono state progettate
e realizzate per rispondere a i
requisiti di elevata sicurezza previsti
dalla norma europea EN 1143-1, per
prodotti di Grado di Resistenza l e Il
nelle prove soggettive e Grado di
Resistenza Beta nelle prove oggettive.

 

Esse sono caratterizzate da elevata
resistenza e da peso e dimensioni
ridotte. così da poter essere utilizzate.
oltre che da utenti professionali,
anche per lo profezione di valori in
uffici. negozi ed abitazioni.

 

La corazzatura. frutto delle attività d i
Ricerca e Sviluppo effettuate dolio
Parma Antonio & Fig li S.p.A. . utilizzo
materiali con elevate caratteristiche
e prestazioni. in grado di resistere ad
attacchi condotti con mezzi termIci e
meccanici, secondo i requisiti della
normativa.

 

Per lo protezione dei sistemi di chiusura
sono stati adottati dispositivi speciali
e lo corazzatura PARMALT. di
esclusiva formulazione Parma.

La chiusura viene effettuata da catenacci
cilindrici. mobili su tutti i quattro
lati del battente ed azionati da una
maniglia; essi sono rifermati da una o
due (solo sui modelli 150 e 200 è possibile)
unità di chiusura a chiave e/ o
combinazione. secondo le richieste.

 

Possono essere installate le più note
serrature e combinazioni meccaniche
e/ o elettroniche.

 

I battenti sono montati su cardini
regolablli, con perni rotanti su materiale
autolubrificante e consentono
l’apertura fino 0180°.

 

Le casseforti sono predisposte per
l’ancoraggio a pavimento, tramite
zanca di fissaggio o per mezzo di tassello
chimico

 

Verniciatura esterna: Beige RAL 7006
Dotazione interna:

 

    • ripiani spostabili
      A richiesta:

 

    • tesoretto interno (a ltezza 222 mm)

 

parmula testo

Mod. Dimensioni esterne (mm) Dimensioni interne (mm) Peso
(kQ)
H L P H L P Parmulo/l Parmula/ll
60 600 560 495 460 400 340 255 270
100 890 560 495 750 400 340 360 400
150 1070 640 495 930 480 340 440 460
200 1240 710 495 1100 550 340 570 600

el testo

EL CASSEFORTI GRADO III

 

La corazzatura utilizza materiali in grado di resistere ad attacchi condotti
con mezzi termici e meccanici.

La formulazione PARMA messa a punto con una scrupolosa sperimentazione e realizzata
con impianti ad hoc, è denominata PARMOUR L; si tratta di un conglomerato ad
alta resistenza “poli additivato e micro armato”.

Il battente presenta, a protezione dei congegni di chiusura, l’ulteriore corazzatura
PARMALT L, un’invalicabile miscela di materiali diversi.

Il modello EL 1050 utilizza la chiusura coniugata (Brevetto 33201/A-76), che
impone l’attacco a entrambi i battenti, con raddoppio del grado di sicurezza
del prodotto.

I ribloccaggi sono realizzati in metallo presso fuso e dotati di dispositivi
di blocco interno che ne rendono impossibile il riarmo con destrezza.

Cristallo temperato e invecchiato e funi termosensibili completano la camera
congegni, dotata di schermi di compartimentazione che rendono inaccessibili reciprocamente
i punti critici della chiusura.


CPEL2247 EL 225 KYC3 – 3 ripiani h x l x p1330x737x618 Kg. 1020
CPEL3047 EL 300 KYC3 – 3 ripiani h x l x p1430x787x668 Kg. 1210
CPEL4147 EL 410 KYC3 – 3 ripiani h x l x p1480x831x753 Kg. 1410
CREL4147 EL 410 KYC3 con predisp. Cassette CTE
CPEL4747 EL 470 KYC3 – 3 ripiani h x l x p1664x831x753 Kg. 1460
CREL4747 EL 470 KYC3 con predisp. Cassette CTE
CPEL5447 EL 540 KYC3 – 4 ripiani h x l x p1904x831x753 Kg. 1670
CREL5447 EL 540 KYC3 con predisp. Cassette CTE
CPEL8047 EL 800 KYC3 2 battenti – 4 ripiani h x l x p1904x1136x754 Kg. 2150
CREL8047 EL 800 KYC3 2 b. con predisp. Cassette CTE
CPEL8147 EL 800 KYC3 1 battente – 4 ripiani h x l x p1904x1136x754 Kg. 2150
CREL8147 EL 800 KYC3 2 b. con predisp. Cassette CTE
CPEL1167 EL 1050 2KBC3 – 4 ripiani h x l x p1904x1441x754 Kg. 2650
CREL1167 EL 1050 2KBC3 con predisp. Cassette CTE

Casseforti EM certificate EN1143-1 IV Grado Europeo

La corazzatura utilizza materiali in grado di resistere ad attacchi condotti con mezzi termici e meccanici.
La formulazione PARMA messa a punto con una scrupolosa sperimentazione e realizzata con impianti ad hoc, è denominata PARMOUR M; si tratta di un conglomerato ad alta resistenza “poli additivato e micro armato”.
Il battente presenta, a protezione dei congegni di chiusura, l’ulteriore corazzatura PARMALT M, un’invalicabile miscela di materiali diversi.
Il modello EM 1050 utilizza la chiusura coniugata (Brevetto 33201/A-76), che impone l’attacco a entrambi i battenti, con raddoppio del grado di sicurezza del prodotto.
I ribloccaggi sono realizzati in metallo presso fuso e dotati di dispositivi di blocco interno che ne rendono impossibile il riarmo con destrezza.
Cristallo temperato e invecchiato e funi termosensibili completano la camera congegni, dotata di schermi di compartimentazione che rendono inaccessibili reciprocamente i punti critici della chiusura.

 


CPEM2248 EM 225 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1330x737x618 Kg. 1130
CPEM2247 EM 225 KXC4P – 3 ripiani
CPEM3048 EM 300 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1430x787x668 Kg. 1360
CPEM3047 EM 300 KXC4P – 3 ripiani
CPEM4148 EM 410 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1480x831x753 Kg. 1540
CREM4148 EM 410 KXC4P con predisp. cassette CTE
CPEM4147 EM 410 KYC3 – 3 ripiani
CREM4147 EM 410 KYC3 con predisp. Cassette CTE
CPEM4748 EM 470 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1664x831x753 Kg. 1640
CREM4748 EM 470 KXC4P con predisp. cassette CTE
CPEM4747 EM 470 KYC3 – 3 ripiani
CREM4747 EM 470 KYC3 con predisp. Cassette CTE
CPEM5448 EM 540 KXC4P – 4 ripiani h x l x p1904x831x753 Kg. 1900
CREM5448 EM 540 KXC4P con predisp. cassette CTE
CPEM5447 EM 540 KYC3 – 4 ripiani
CREM5447 EM 540 KYC3 con predisp. Cassette CTE
CPEM8048 EM 800 KXC4P 2 battenti – 4 ripiani h x l x p1904x1136x753 Kg. 2360
CREM8048 EM 800 KXC4P 2 b. con predisp. cassette CTE
CPEM8047 EM 800 KYC3 2 battenti – 4 ripiani
CREM8047 EM 800 KYC3 2 b. con predisp. Cassette CTE
CPEM8148 EM 800 KXC4P 1 battente – 4 ripiani h x l x p1904x1136x753

h x l x p
1904x1441x754

Kg. 2360Kg. 2900
CREM8148 EM 800 KXC4P 1 b. con predisp. cassette CTE
CPEM8147
CREM8147CPEM1168
CREM1168
CPEM1167
CREM1167
EM 800 KYC3 1 b

 


Casseforti EH certificate EN1143-1 V Grado Europeo

CPEH2248 EH 225 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1330x737x618 Kg. 1190
CPEH2247 EH 225 KXC4P – 3 ripiani
CPEH3048 EH 300 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1430x787x668 Kg. 1340
CPEH3047 EH 300 KXC4P – 3 ripiani
CPEH4148 EH 410 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1480x831x753 Kg. 1560
CREH4148 EH 410 KXC4P con predisp. cassette CTE
CPEH4147 EH 410 KYC3 – 3 ripiani
CREH4147 EH 410 KYC3 con predisp. cassette CTE
CPEH4748 EH 470 KXC4P – 3 ripiani h x l x p1664x831x757 Kg. 1660
CREH4748 EH 470 KXC4P con predisp. cassette CTE
CPEH4747 EH 470 KYC3 – 3 ripiani
CREH4747 EH 470 KYC3 con predisp. cassette CTE
CPEH5448 EH 540 KXC4P – 4 ripiani h x l x p1904x831x753 Kg. 1900
CREH5448 EH 540 KXC4P con predisp. cassette CTE
CPEH5447 EH 540 KYC3 – 4 ripiani
CREH5447 EH 540 KYC3 con predisp. cassette CTE
CPEH8048 EH 800 KXC4P 2 battenti – 4 ripiani h x l x p1904x1136x753 Kg. 2410
CREH8048 EH 800 KXC4P 2 b. con pred. cassette CTE
CPEH8047 EH 800 KYC3 2 battenti – 4 ripiani
CREH8047 EH 800 KYC3 2 b. con pred. Cassette CTE
CPEH8148 EH 800 KXC4P 1 battente – 4 ripiani h x l x p1904x1136x753

h x l x p
1904x1441x753

Kg. 2410Kg. 2860
CREH8148 EH 800 KXC4P 1b. con pred. cassette CTE
CPEH8147
CREH8147CPEH1168
CREH1168
CPE

 

 

CASSETTE DI SICUREZZA

 


CTE 93/1

 

Sono interamente realizzate con
lastre di acciaio che vengono
lavorate ed assemblate
uliJizzando le tecniche e gli
impianti più aggiornali quali:

 

    • Macchine a taglio laser,

 

    • Centri operativi
      automatici a
      controllo numerico per
      lavorazioni meccaniche.

 

    • Unità di saldatura T.LG.
      (Tungsten Inert Gas).

 

Il processo produttivo così
effettuato consente di ottenere
un alto li vello di qualità,
costante per tutta la produzione.

Sportelli e strutture sono dotati
di dispositivi antistrappo,
mentre numerosi accorgimenti
esaltano le funzioni lipiche di
resistenza dei materiali
impiegati.

 

Il congegno di chiusura è
costituito da:

 

    • Serratura di sicurezza con due
      toppe distinte, una per la chiave-Cliente
      e l’altra per la chiaveBanca,
      fissala allo sponello
      mediante tre viti. Struttura a
      resistenza differenziala.
      Chiavi a doppia mappa.
      Assoluta garanzia di
      differenziazione delle chiavi.
      Assemblaggio senza aggiustaggi
      manuali; Chiave-Cliente in
      semplice esemplare. chiave
      controllo in due copie.
      Il corpo a struttura differenziata
      della serratura e il robusto carter
      in acciaio che la trattiene
      saldamente in posizione sullo
      sportello, garantiscono la
      sicurezza contro rapidi attacchi
      in caso di rapina o violenti
      attacchi con scasso.

 

    • Dispositivo fisso antistrappo
      posto sul lato cardini di ciascun
      sportello.
      E applicato con saldature di
      forla sulla facciala interna.
      A sportello chiuso, s i impegna
      in una sagoma ricavata nella
      struttura.

 

LE SERRATURE HANNO
L’ESCLUSIVA
CARAITERISTICA DELLA
CAMBIABILITÀ DI
ENTRAMBE LE CHIAVI
BANCA E CLIENTE E SOKO
DI PRODUZIONE PARMA.

 

Nella versione CAST a
controllo elettronico la chiave
cliente è sempre del tipo
cambiabile.

 

Verniciatura a polvere
epossipoliestere polimerizzata a
220°C a superficie bugnata,
inalterabile nel tempo, elastica,
resistente alla scalfittura, agli
urti e alla nebbia salina, tinta
RAL 7032.

 

Copricardini. copritoppa e
fascia anteriore zoccolo. in
metallo inossidabile satinato.

 

Gli scomparti consentono
l’alloggiamenlo di scatole in
resina ABS disponibili in
qualtro fonnati.

Le dimensioni delle scatole
sono complementari, in modo
che con uno o più elementi è
possibile occupare
completamente i volumi
disponibili.

cte 93/1